Brianza, mafia e legalità con Pif

Pif, il 42enne conduttore televisivo
Pif, il 42enne conduttore televisivo
Pif, il 42enne conduttore televisivo

Brianza, torna in Brianza il Progetto Legalità per la lotta alla mafia, ma questa volta ci pensa Pif, il 42enne conduttore televisivo. Si tratta di una serie di quattro incontri in Brianza ad ingresso libero, che si terranno dal 24 Ottobre al 23 Novembre, durante i quali parteciperanno noti esponenti dell’antimafia. L’iniziativa ha lo scopo di divulgare la coscienza della legalità, attraverso l’informazione e la comunicazione:

PRIMO INCONTRO –  venerdì 24 Ottobre, a Olgiate Molgora ed è incentrato sull’importante ruolo delle donne all’interno della lotta contro la criminalità. Interverrà Sonia Alfano, eurodeputata, nonché presidente dell’Associazione Nazionale Familiari Vittime di Mafia. Interverranno inoltre Rita Borsellino, sorella del giudice Paolo, e Teresa Principato, Procuratore Aggiunto di Palermo. Ma non finisce qui. Ci sarà la partecipazione straordinaria dell’attore Marco D’Amore, amato protagonista della serie tv Gomorra, in onda su Sky, ideata dallo scrittore Roberto Saviano e basata sull’omonimo romanzo.

images

SECONDO INCONTRO –  giovedì 6 Novembre a Osnago ed avrà come ospite il sociologo Nando Dalla Chiesa, docente dell’Università degli Studi di Milano ed esperto di relazioni fra mafia e politica, che, insieme al Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero De Raho, per una conferenza rivolta alla ‘Ndrangheta cercheranno di spiegare ai giovani l’importanza della legalità e del rispetto delle regole.

TERZO INCONTRO –  Casatenovo, sabato 8 Novembre, e vedrà come protagonista il noto conduttore televisivo Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif. Nell’occasione sarà sarà proiettato il film “La mafia uccide solo d’estate”.

QUARTO INCONTRO – domenica 23 Novembre, a Robbiate, con l’attesissimo  Festival della Legalità, evento di solidarietà del progetto dedicato alla letteratura, al cinema e alla musica, e il cui ricavato della serata sarà devoluto alle associazioni “AddioPizzo” e “Stampo Antimafioso”.

GLI APPUNTAMENTI 

Venerdì 24 ottobre, ore 21
Le donne contro la mafia 
Con Sonia Alfano, Rita Borsellino, Teresa Principato e Marco D’Amore.
Villa Sommi Picenardi a Olgiate Molgora (LC), vle Sommi Picenardi 8

Giovedì 6 novembre, ore 21
‘Ndrangheta dal sud al nord, con Nando Dalla Chiesa e Federico Cafiero de Raho
Cinema parrocchiale di Osnago (LC), via Gorizia 6

Sabato 8 novembre, ore 20.30
Proiezione del film La mafia uccide solo d’estate 
Con PIF
Consegna a Pif del premio del Progetto Legalità.
Auditorium di Casatenovo (LC), viale Parini 1
Incontro trasmesso in diretta anche all’Istituto di Istruzione secondaria Superiore “A. Greppi”.

Lunedì 17 novembre, ore 21
Regole, legalità e Costituzione
Con Gherardo Colombo
Scuola secondaria I.C.S. di Robbiate (LC), viale Brianza 11/13

Domenica 23 novembre, dalle ore 17.30,

Bloom di Mezzago, via Curiel 39. Ore 17.30: presentazione del libro La scelta di Lea. Lea Garofalo. La ribellione di una donna della ‘Ndrangheta. Interviene l’autrice Marika Demaria. Ore 20.00: proiezione del film La siciliana ribelle di Marco Amenta.

Ore 21.30: inizio concerto di Brunori Sas.

Alice Candon

images

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here