Brianza: Provincia utile? Vota l’indipendenza della Lombardia

indipendenza-lombardia

indipendenza-lombardia

Dalla Brianza alla Provincia, passando per la Lombardia. E magari dal Canton Ticino. Dal sonno di un quinquennio all’irredentismo lombardo. Il colpo di coda della morente Provincia di Monza e Brianza che ora sogna l’indipendenza. Giovedì è andato in scena il voto di un ordine del giorno per sostenere il referendum sull’autodeterminazione della Lombardia. Insomma, se non proprio un Padania libera poco ci manca.

Il documento, presentato ovviamente dalla Lega nord, è passato sul filo del rasoio per 12 voti a favore, 11 contrari e 5 astenuti. Ora Palazzo Grossi dovrà così impegnarsi a sostenere il referendum. Che non è poco. Comunque, chi preferisce l’Italia può dormire sonni tranquilli. Vista l’incidenza delle decisioni di Palazzo Grossi sui destini del territorio la Lombardia non cambierà nazione. Con buona pace anche di chi su facebook, twitter e sui vari social ha già lanciato un appello al Canton Ticino perché – letteralmente – compri la Lombardia.

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here