Mici randagi in Brianza: Enpa lancia la raccolta cibo

gatti-mici-brianza-enpa

Mici randagi in Brianza: Enpa lancia la raccolta cibo. Appuntamento sabato 12 marzo a Trezzo sull’Adda per sostenere Enpa Monza e Brianza. L’appuntamento è tutto dedicato ai gatti che vivono nelle colonie feline della Brianza e l’obiettivo è quello di raccogliere cibo da destinare ai gatti adulti, ma soprattutto ai cuccioli che arriveranno con la primavera.

enpa-locandina-mici-brianza

RACCOLTA CIBO – Il punto di raccolta Enpa sarà attivo per tutto il giorno, dalle 10 alle 18, nell’area di via Brasca 13. Tutti coloro che vogliono aderire all’iniziativa possono acquistare scatolette e croccantini. In particolare serve cibo per gatti adulti e soprattutto scatolette e cibo “puppy”, per cuccioli e cucciolissimi. Il cibo sarà utilizzato per le numerose colonie feline che popolano il territorio brianzolo. Naturalmente coloro che vorranno portare anche cucce di legno, coperte o altro materiale utile saranno i benvenuti. Naturalmente non saranno raccolti altri alimenti tipo pane secco perché inutili.

mici-enpa-brianza-colonie

LE COLONIE FELINE – Le colonie sono un fenomeno molto diffuso sul territorio brianzolo. Spesso sono formate da gatti nati in libertà, ma spesso anche da mici abbandonati che hanno re-imparato a vivere sulla strada. Con tutti i rischi che si possono immaginare. Enpa, l’Ente protezione animali di Monza e Brianza, da oltre vent’anni si occupa della cattura e della sterilizzazione dei gatti che abitano nelle colonie mappate. Si tratta di una vera priorità per controllare la proliferazione incontrollata e ridurre così i rischi cui sono quotidianamente esposti i gatti delle colonie. È possibile segnalare la presenza di una colonia felina (anche composta da un singolo gatto randagio) in vari modi. Nel Comune di Monza è possibile rivolgersi direttamente all’ufficio Diritti degli animali (tel. 039/2043428), mentre nei Comuni convenzionati con Enpa si può chiamare la sede operativa di via Lecco 164 al numero 039/388304 oppure inviare una mail all’indirizzo info@enpamonza.it. Per i Comuni non convenzionati è necessario rivolgersi alla Asl di competenza.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here