Brianza classica, musica a Brugherio

nuovabrianza.

A Brugherio “Lieder e racconti di una sera” con “Brianza Classica”. Domenica 9 febbraio, alle ore 17, a Brugherio, nel Tempietto di S. Lucio in Moncucco, avrà luogo un nuovo appuntamento del circuito musicale interprovinciale “Brianza Classica”, che ai consueti obiettivi di promozione culturale, aggiunge quest’anno la sensibilizzazione del pubblico nei confronti di temi attuali quali il rispetto ambientale e la Green Economy. Il concerto, realizzato grazie al sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune di Brugherio, della Provincia di Monza e Brianza e della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza, avrà come protagonisti i tre affermati musicisti che costituiscono il Cantares Trio: Angelica Buzzolan (mezzosoprano), Flavio Cappello (flauto traverso) e Diego Milanese (chitarra).

Il programma presentato da Cantares Trio parte dai Lieder e dalle atmosfere musicali della prima metà dell’Ottocento viennese.   Nell’ ambiente colto della capitale austriaca conobbe un grande successo questa formazione in cui alla voce, accompagnata dalla chitarra, strumento molto amato anche da Schubert, si affiancava il suono leggero ed evocativo del flauto. Segue un brano che trae la sua origine dal mondo poetico anglosassone rivisto con un linguaggio contemporaneo. Conclude  il concerto una parte caratterizzata dalle suggestioni delle musiche spagnole e, per estensione, del mondo latino-americano. La direzione artistica della rassegna è affidata al maestro Giorgio Matteoli, ideatore e fondatore del festival, presidente dell’Early Music Italia, docente di flauto dolce e musica d’insieme per strumenti antichi presso il Conservatorio dell’Aquila, violoncellista, musicologo e direttore d’orchestra.

La locandina dell'edizione 2013 "Brianza classica"
La locandina dell’edizione 2013 “Brianza classica”

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here