Brianza: Brianzacque inaugura i nuovi distributori di acqua

distributore-acqua-nuovabrianza

distributore-acqua-nuovabrianza

Brianza, Brianzacque inaugura i nuovi distributori self service di acqua. Partiranno a Sovico, Seregno, Correzzana, Meda, Desio, Muggiò, Varedo e Renate i nuovi distributori di acqua targati Brianzacque. La multiutility li ha presentati quest’oggi e si tratta di un vero e proprio debutto nel settore del self service. L’acqua dei distributori sarà naturale fredda e a temperatura ambiente oppure gasata rinfrescata. I Comuni coinvolti avevano partecipato a suo tempo al bando di Regione Lombardia e dell’Ambito territoriale ottimale (Ato) di Monza e Brianza. La presentazione è coincida con la giornata mondiale dell’acqua e al tavolo erano presenti il vicepresidente dell’Ato MB, Adriano Poletti, il sindaco di Mezzago, Antonio Colombo, componente dell’Ambito. I nuovi distributori saranno posizionati a partire da oggi fino a fine maggio in corrispondenza di piazze, parcheggi e aree mercato. L’acqua, come hanno spiegato nel corso della conferenza stampa, sarà sempre sottoposta a controlli da parte di Asl e della stessa Brianzacque attraverso monitoraggi sistematici: “L’acqua – ha spiegato il presidente della società, Gianfranco Mariani – è quella dell’acquedotto, ulteriormente sterilizzata con lampade UV per migliorarne il sapore conservando le quantità organolettiche”. Il costo sarà di 5 centesimi per litro, prezzo basso per agevolare l’acquisto anche a chi si trova in condizioni di difficoltà. Secondo calcoli stimati approssimativamente, dal momento dell’istallazione sino a fine anno, nell’ipotesi che le otto istallazioni producano 200 mila litri di acqua cadauna per una media complessiva di 2.417 litri al giorno , si risparmierebbero in totale 272 mila euro rispetto all’acquisto di acqua in bottiglia.  Per scongiurare atti di vandalismo, tutti i chioschi saranno dotati di un sistema di videosorveglianza diurna e notturna che, grazie ad una telecamera nascosta, registra ed archivia ogni avvicinamento alla struttura nel pieno rispetto della normativa sulla privacy.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here