Bovisio uccide la moglie per strada e si costituisce

bovisio uccide la moglie per strada

Giorgio Truzzi, 57 anni spara tre colpi di pistola mentre la donna è ferma al semaforo

Bovisio uccide la moglie per strada sparandole tre colpi di pistola mentre l’auto della donna è ferma al semaforo. Dopo la sparatoria l’uomo di professione autista si è presentato spontaneamente nella caserma dei carabinieri di Seveso confessando subito il delitto. Un’quarto d’ora di panico attorno alle 13 di oggi (giovedì 19 aprile ndr) per le strade della cittadina brianzola dove numerosi testimoni hanno assistito alla scena impietriti ed impotenti.

Seveso spara alla moglie: il fatto

L’ennesimo femminicidio è avvenuto nel centro di Bovisio Masciago attorno alle 13. La dinamica dell’omicidio è stata parzialmente ricostruita in base alle prime testimonianze dei presenti. L’uomo al volante di una Smart ha seguito per un tratto di strada la moglie da cui si stava separando. Ad un incrocio, quando è scattato il semaforo rosso è sceso. Si è avvicinato alla Giulietta della moglie. Ha fatto fuoco ed è scappato. la donna non ha avuto il tempo di accorgersi di quanto stava accadendo. Alcuni testimoni hanno chiamato l’ambulanza e i carabinieri. All’arrivo dei soccorsi la vittima, Valeria Bufo, 56 anni, era svenuta, ma ancora viva. Ferita in maniera gravissima, è morta in ambulanza, prima ancora di arrivare al pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Bovisio uccide la moglie per strada: carnefice e vittima

Dopo aver fatto fuoco, Giorgio Truzzi è risalito in macchina ed è andato a costituirsi nella caserma dei carabinieri di Seveso. Lei impiegata, lui autista. I due erano originari di Seveso. Erano sposati da tempo, avevano tre figli. Secondo le prime informazioni erano in crisi da mesi e molto vicini alla separazione legale. La 56enne è stata trovata nella sua macchina, priva di sensi e, all’arrivo dei soccorsi, è stata trasportata all’ospedale San Gerardo di Monza in condizioni disperate.

Marco Pirola

 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here