Basket Serie D/C: Seregno più forte anche dell’emergenza

basket seregno

PENTAGONO MILANO-BASKET SEREGNO                 50-56

PENTAGONO SAN CARLO MILANO: Amalto, Bienati 9, Torres, Monti 7, De Virgilis 2, Galletti, Nervegna 7, DAlessio 13, Parazzini, Anolli L. 2, Moretti 4, Anolli G. 6. All. Riva

BASKET SEREGNO: Buraschi 1, Giani Margi, Carcereri 10, Pigoli 13, Gianotti 7, Sannino 5, Memaj 2, Casati 12,  Farina 6, Affatato. All. Marta

Milano – Il carattere e la determinazione hanno avuto la meglio sull’emergenza. Il Basket Seregno, già privo del centro Longoni, per il match di Milano ha dovuto far fronte anche alla pesante assenza di capitan Frigerio, infortunatosi alla caviglia. La squadra di coach Marta, però, ha tirato fuori gli artigli e ha conquistato due punti importanti in casa del Pentagono San Carlo.

“Sono davvero due punti doro – ha commentato il presidente Roberto SanfilippoI ragazzi sono stati bravi a tenere il ritmo della gara ed il punteggio basso. Con la panchina corta, questo era il nostro tema tattico obbligato e lo abbiamo interpretato bene. E altrettanto bene abbiamo interpretato larbitraggio, che si è dimostrato molto permissivo nelle fasi di contrasto”.

E’ stata una partita piuttosto fisica, e questo lo ha patito soprattutto la guardia Davide Gianotti, per la prima volta in stagione sotto i dieci punti. Ci hanno pensato i suoi compagni, in evidenza Simone Carcereri e, soprattutto, Riccardo Sannino, top scorer con 13 punti.

Il Basket Seregno chiude il girone di andata con sette vittorie ed un posto tranquillo al centro della classifica. Venerdì 24 gennaio è già tempo di girone di ritorno: al Pala Don Milani di via Carroccio arriva il Gamma Basket Segrate, una delle formazioni più forti del campionato.

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here