Agrate: Star sempre più vuota

Star-Agrate-brianza

Star-Agrate-brianza

Agrate, Star sempre più vuota. L’allarme arriva dai sindacati: lo stabilimento di Agrate si sta progressivamente svuotando. Il 14 aprile, altri 100 impiegati saranno trasferiti dalla sede brianzola a Milano, svuotando così ulteriormente il sito e riducendo il personale a 250 unità in una sede che si sviluppa su 220mila metri quadrati e che era nata per ospitare 3mila persone. Non solo. “Da marzo – spiega la Rsu di Star – per 13 settimane, 35 lavoratori sono stati posti in cassa integrazione. Siamo ormai all’ottava procedura di questo genere in sette anni e stiamo esaurendo la possibilità di utilizzare questo ammortizzatore sociale”. La Rsu aziendale e i sindacati chiedono ora di conoscere il destino dei lavoratori rimasti e per il 14 aprile hanno organizzato un corteo che inizierà alle 9 dai cancelli della Star di Agrate. “Abbiamo anche chiesto a Regione Lombardia un incontro per illustrare le nostre preoccupazioni e per avviare un confronto con il gruppo dirigente spagnolo sulle prospettive industriali e occupazionali”. Nel 2007 Star passò nelle mani della spagnola Galina Blanca. Allora il sito agratese dava lavoro a 540 dipendenti che oggi sono arrivati a 350.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here